La forza delle immagini
La forza delle immagini
Umberto Eco, Marc Augé, George Didi-Huberman
2015, Franco Angeli

 

 

Umberto Eco con allegria e ironia, Marc Augé con generosità e spirito d'osservazione, Georges Didi-Huberman con creatività e libertà ci offrono qui una riflessione sulla forza delle immagini. 
Ciascuno secondo i suoi percorsi e nel registro creativo delle sue ricerche, i tre autori ci raccontano di un pensiero, di un rapporto che lega immagini e società.

 

E di una forza che si sprigiona in questa relazione.
La semiotica e il linguaggio imperfetto delle immagini per Umberto Eco; l'antropologia e le sue declinazioni per Marc Augé; la storia e la filosofia, per descrivere la condizione umana che si disegna con l'uso delle immagini, per Georges Didi-Huberman.
Le parole e le esperienze di tre grandi autori del nostro tempo per parlare di media e società. Per confrontare metodi e territori delle scienze umane e sociali nel costruire le pagine, e le figure, della contemporaneità.



 

Per ulteriori info v. http://www.francoangeli.it/Ricerca/Scheda_libro.aspx?ID=22559&Tipo=Libro&strRicercaTesto=&titolo=la+forza+delle+immagini++

 

--------------------

 

Umberto Eco (Alessandria 1932), filosofo, medievista, semiologo, massmediologo; saggista e scrittore di fama internazionale. Dal 2008 è professore emerito e presidente della Scuola Superiore di Studi Umanistici dell'Università di Bologna. Accademico dei Lincei dal 2010.


 

Marc Augé (Poitiers 1935), antropologo ed etnologo, è tra i pensatori più significativi dell'antropologia contemporanea. È stato direttore dell'École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi.


 

Georges Didi-Huberman (Saint-Etienne 1953), storico dell'arte e filosofo. Insegna all'École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi, dove è maître de conférences dal 1990.

 

 

I libri di Brandforum

Marketing esperienziale. Come sviluppare l'esperienza di consumo.
Mauro Ferraresi, Bernd H. Schmitt, con la collaborazione di Lia
0,
La forza delle immagini
Umberto Eco, Marc Augé, George Didi-Huberman
2015, Franco Angeli