Barbie

Barbie è la bambola forse più famosa al mondo ed è una creazione Mattel, la celebre casa produttrice di giocattoli. Barbie è stata infatti ideata da Ruth, la moglie del co-fondatore di Mattel, Elliot Handler. Per la sua celebre creazione Ruth si è ispirata ad una bambola tedesca chiamata “Bild Lilli”; nel tempo Barbie è divenuta un’icona fashion del XX secolo e ha fatto giocare molte generazioni di bambine in ogni parte del mondo.

 

Il logo di Barbie, uno tra i loghi più famosi e riconoscibili a prima vista, è stato registrato nel 1959 e da allora si è evoluto negli anni, anche se il suo stile minimalista e ironico è rimasto invariato.

 

Evoluzione del logo a cura di www.brand-identikit.it


L’attuale wording - utilizzato dal 2009 (50° anniversario) - è costituito dal brand name scritto in corsivo, le cui linee semplici gli conferiscono un aspetto elegante, ma al tempo stesso giocoso, che riprende lo storico logo del 1959.


La scelta del colore rosa su sfondo bianco non è casuale:  il rosa infatti è da sempre associato alla femminilità, al gioco, alla giovinezza ma anche alla dolcezza e alla felicità. Tutte caratteristiche che si legano perfettamente al mondo magico di Barbie.


 

Scopri altre storie...