Ultimi posti disponibili per la VII edizione del Master in Account e Sales Management (Almed/Centrimark), Università Cattolica del Sacro Cuore.

OBE – Osservatorio Branded Entertainment, in partnership con PHD – agenzia media di Omnicom Media Group, ha lanciato un ciclo di webinar per raccogliere testimonianze su come è cambiata la narrazione di marca ai tempi del Covid-19. Ecco tutti i link ai video.

“Nothing is lost. Everything is reborn”: è questo il claim di Reborn Ideas, la prima social commerce community sostenibile e orgogliosamente Made in Italy, che ha da poco lanciato l'insolita iniziativa #GreenFriday2020.

L’avvento improvviso del Covid-19 ha posto i brand davanti a una sfida: rivoluzionare la propria comunicazione di marca per adattarsi alla nuova realtà. In che modo hanno reagito? 

Giovanni Rana ha utilizzato in maniera sapiente i social media per lanciare i suoi nuovi Ravioli dolci, riuscendo abilmente a coinvolgere i propri utenti e a crare molta aspettativa verso il nuovo prodotto.

Viviamo in un contesto altamente sfidante, dove il tema della responsabilità (individuale e collettiva) è ormai centrale nel mondo del branding, come dimostrano le recenti soluzioni di Nike e Patagonia.

Burger King e Nike hanno scelto di supportare alcune realtà calcistiche poco note a livello mediatico attraverso inusuali strategie di marketing e di comunicazione che hanno prodotto ottimi risultati.

Dopo 10 anni, tornano nel banco frigo i ravioli dolci al cioccolato di Giovanni Rana, con una nuova forma, un nuovo nome e un nuovo packaging. Cos'altro è cambiato dal 2009 a oggi?

Pasta la victoria siempre! Questo il motto del Movimento Grandi Minuti, nato per ottenere dai produttori di pasta l’indicazione dei minuti di cottura dei prodotti in maniera evidente sulle confezioni. Ecco come alcuni brand hanno deciso di rispondere sui social a questa singolare sfida.

La forza del brand spinge Gucci alla 32° posizione della Top 100 grazie alla “coerenza” dell’esperienza nei suoi touchpoint e al “coinvolgimento” delle generazioni più giovani.

Next

Loading...

End of content

No more pages to load