Sprite

Sprite è una bevanda analcolica incolore al gusto di limone e lime creata da The Coca-Cola Company (per scoprire di più sul logo e sulla storia di Coca-Cola, leggi la logo tale dedicata. La bibita venne sviluppata per la prima volta nella Germania occidentale nel 1959 e distribuita con il nome di Fanta Klare Zitrone (letteralmente "Fanta Chiara al Limone") e fu introdotta negli Stati Uniti con l'attuale marchio Sprite nel 1961.

La famosa bevanda è stata inventata dalla Coca-Cola Company in risposta al successo di un’altra bibita altrettanto nota: la 7up.

Il primo logo del brand, creato nel 1961 per il lancio della famosa bibita, consisteva nella scritta “Sprite” di colore verde scuro: il punto sopra la lettera "I" è stato sostituito da una stella a otto punte color verde lime, che completa i contorni spigolosi del lettering e rappresenta il sapore effervescente della bevanda.

Qualche anno più tardi, il colore del logo è stato modificato, passando al rosso e al verde erba: metà delle lettere erano di un colore e metà dell’altro. La stella venne ingrandita e resa più audace, colorandosi di rosso come la lettera “I”.

Negli anni Settanta, il logo è stato cambiato nuovamente, presentando un nuovo carattere: il nome del brand risultava scritto in diagonale, con un lettering dalle linee morbide. La scritta “Sprite” era tutta di colore verde scuro, mentre la stella a otto punte è stata sostituita da un semplice punto di colore rosso.

L'iconico logo con il doppio limone giallo e verde in sostituzione del punto rosso è stato introdotto negli anni Ottanta. Il lettering è stato nuovamente cambiato e reso più spigoloso: questa è una delle versioni più riconoscibili del logo del brand.

Negli anni Novanta il nome del brand era scritto in diagonale con il colore bianco e un’ombreggiatura blu. Il tutto era posto su uno sfondo sfumato verde e blu con un motivo a strisce grigie e delle bollicine bianche, a ricordare l’effervescenza della bevanda.

Nei primi anni Duemila, il lettering del logo è stato reso tridimensionale e più moderno: le lettere, scritte con il colore bianco, avevano un sottile contorno blu e un'ombra in grassetto dello stesso colore. Il punto sopra la “I” è stato reso tondo, diventando lucido e levigato.

Esisteva anche una versione orizzontale di questo logo, dove l'ombra delle lettere si trasformava in uno spesso contorno blu e l'icona sopra la “I” era tornata ad assumere la forma di due limoni sovrapposti.

Qualche anno più tardi, il logo è stato nuovamente perfezionato: le lettere bianche sono state rese lisce, incorniciate da un contorno blu scuro e state collocate in una stella a sei punte allungata orizzontalmente che ricorda molto la stella a otto punte presente al di sopra della lettera “I” del primo logo del brand. Il punto sopra la "I" è stato sostituito da un limone giallo sovradimensionato, che aveva la parte inferiore verde.

Questo emblema ha subito un restyling qualche anno più tardi, che ne ha semplificato i colori e le forme: le sfumature e le trame lucide della versione precedente sono scomparse e sono state sostituite da un'immagine piatta verde e bianca, con lo stesso grande limone giallo e verde al di sopra della “I”.

Questo grande limone giallo e verde è stato rimosso dal logo nel 2018: tutti gli altri dettagli sono rimasti intatti rispetto alla versione precedente dell'identità visiva di Sprite.

Nel 2019, il logo è stato modificato nuovamente: la scritta “Sprite”, di colore bianco, è ora posta all’interno della stella a sei punte allungata di colore verde scuro. Per quanto riguarda l'iconico emblema del limone, è sostituito da un solido punto giallo, molto semplice, che rappresenta il sapore e la freschezza della famosa bevanda. Esiste anche la versione in negativo del logo, con i colori invertiti, ma mantiene il colore giallo del punto sulla lettera “I”.

---
Si ringrazia Giorgia Bresciani, studentessa della Facoltà di Scienze Linguistiche dell'Università Cattolica di Milano, per aver collaborato alla ricerca delle informazioni e alla composizione di questa LOGO TALE.

Scopri altre storie...