Il lato culturale di BNL approda su Instagram
News
Il lato culturale di BNL approda su Instagram
27/05/2016

BNL Gruppo BNP Paribas ha recentemente aperto un account Instagram (https://www.instagram.com/bnl_cultura/) con l’intento di mettere al servizio del pubblico sui social l’ingente patrimonio artistico (circa 5.000 opere) e l’archivio storico.   L’idea di fondo risiede nella condivisione online di immagini, video e commenti strettamente legati ad iniziative artistiche e culturali sponsorizzate dal gruppo bancario.  Appena […]

BNL Gruppo BNP Paribas ha recentemente aperto un account Instagram (https://www.instagram.com/bnl_cultura/) con l’intento di mettere al servizio del pubblico sui social l’ingente patrimonio artistico (circa 5.000 opere) e l’archivio storico.

 

L’idea di fondo risiede nella condivisione online di immagini, video e commenti strettamente legati ad iniziative artistiche e culturali sponsorizzate dal gruppo bancario.  Appena sotto il nome utente “@Bnl_cultura”, è possibile leggere una breve descrizione della mission culturale della banca: “BNL Gruppo BNP Paribas promuove la #Cultura come fattore di crescita dell’individuo e sviluppo della collettività”.


Osservando il profilo Instagram vediamo diversi hashtag che, come ormai sappiamo, aiutano la condivisione dei contenuti sul Social: #CollezioneBNL e #RestauriBNL sono solo alcuni degli hashtag utilizzati per evidenziare i post. Il primo raccoglie opere dell’arte classica, moderna e contemporanea mentre il secondo funge da link per ammirare capolavori restaurati grazie agli interventi finanziati dalla Banca. La condivisione online di tali meraviglie permette la riscoperta di tesori nascosti che altrimenti verrebbero, forse, tristemente dimenticati dai contemporanei e ignorati dalle generazioni future.

 

Tra le iniziative culturali a cui BNL partecipa attivamente, c’è la fiera MIA dedicata alla fotografia d’arte, tenutasi quest’anno a Milano qualche settimana fa. BNL ha permesso al pubblico presente in fiera di scoprire alcune delle opere del patrimonio artistico della Banca sia interagendo tramite una postazione multimediale sia utilizzando un QR code dedicato alle opere postate sull’account Instagram @bnl_cultura. Le opere più apprezzate sono postate su diversi social e accompagnate dall’hashtag #laMIAFairBNL.

 


L’attenzione del gruppo bancario nei confronti della cultura e dell’arte non si ferma ad Instagram: BNL, infatti, è anche partner ufficiale della famosa Festa del Cinema di Roma. L’evento è l’occasione ideale per celebrare l’impegno di BNL nella promozione dell’arte cinematografica. Sul sito ufficiale del gruppo bancario si può infatti leggere: “Con oltre 500 milioni di euro tra fondi pubblici e propri ha contribuito in modo determinante all'affermazione ed alla crescita del cinema italiano, assicurando con continuità un sostegno a tutta la filiera dell’industria cinematografica.” (https://bnl.it/comunicazione/responsabilitasociale/internal/arte-cultura-e-sport.html)

 


E’ interessante notare come L’ultima edizione della Festa del Cinema si è sviluppata in prospettiva slow. E’ stato infatti dedicato ampio spazio ad incontri con diversi personaggi del mondo della cultura che hanno raccontato in modo personale della loro particolare passione per l’arte cinematografica.

 


Dal 2010 BNL è inoltre  partner ufficiale del Festival Internazionale di Cinema Libero.  Si tratta di un’iniziativa del cinema itinerante (http://cinemovel.tv ) ad altissimo impegno sociale in quanto nasce dall’idea di promuovere la cultura della legalità, attraverso il cinema. I temi affrontati riguardano la lotta alle mafie e la difesa dei diritti umani e dei valori morali e sociali.

 


Attività educational, concerti ed eventi sportivi rafforzano ulteriormente l’impegno di BNL in tematiche sociali, condiviso anche attraverso le piattaforme social: con oltre 1 milione e mezzo di fan su Facebook e quasi 100 mila follower su Twitter.
 

A cura di

Ti potrebbe interessare anche...

Il "FlixStars Day" ha celebrato i conducenti FlixBus, premiandoli per le loro gesta straordinarie e offrendo un'occasione per ribadire l'impegno nell'affrontare le sfide del settore, incluso il supporto e la formazione dei conducenti.
Alexa e ActionAid Italia si sono uniti per contrastare la violenza verbale, con lo scopo di aumentare la consapevolezza sull'effetto dannoso del linguaggio aggressivo sulla salute fisica e mentale delle individui.