Nel nome della gentilezza
Brand Naming
Nel nome della gentilezza
04/04/2013

Vanna Assumma, giornalista freelance, Guest di Brandforum.it
Quali effetti stanno producendo sul naming i nuovi stili di consumo? Quali i trend nei processi creativi dei nuovi naming? Quattro esperti a confronto.
(Per gentile concessione del mensile ADV)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scaricare pdf in alto per la versione integrale dell'articolo (cliccare in alto su DOWNLOAD PDF)

 

 

Si ringrazia l'Autrice, Vanna Assumma (it.linkedin.com/in/assumma), e la testata ADV – Strategie di comunicazione (n. di marzo 2013) per aver gentilmente concesso la ripubblicazione dell'articolo.

 

 

 

 

Allegati

A cura di

Vanna Assumma

Giornalista free lance, specializzata in comunicazione e moda.

Ti potrebbe interessare anche...

A cura di Patrizia Musso, Founder & Director Brandforum, e Rebecca Rabozzi, Senior Editor, Brandforum.

La nuova linea cosmetica di Fidia Farmaceutici si chiama “Perfidia”, un brand naming inusuale che potrebbe essere frainteso dal target di riferimento.

di Francesco L. Mariucci, Guest di Brandforum.it
La formula vincente per il lancio ed il sostegno dei propri marchi per evitare “brutte sorprese” e non vanificare gli investimenti sostenuti dalle imprese. Scopriamo insieme di cosa si tratta.