Social Recruitment per Generali Italia
News
Social Recruitment per Generali Italia
16/10/2015

Come funziona il recruitment 3.0? Attraverso i social network ovviamente!   Si chiama Generali Job Talent è il nuovo innovativo progetto di social recruitment di Generali Italia, per trovare nuovi assicuratori di talento. Due i profili cercati: il Family Solution Planner e il Global Solution Planner. Il primo è un “consulente assicurativo operante nell’ambito della […]

Come funziona il recruitment 3.0? Attraverso i social network ovviamente!

 

Si chiama Generali Job Talent è il nuovo innovativo progetto di social recruitment di Generali Italia, per trovare nuovi assicuratori di talento. Due i profili cercati: il Family Solution Planner e il Global Solution Planner. Il primo è un “consulente assicurativo operante nell’ambito della previdenza, del risparmio e della tutela della famiglia che verrà guidato in un percorso formativo dedicato”. Il Global Solution Planner è, invece, "un professionista già esperto del settore, che intende aderire al progetto di Generali Italia per sviluppare il proprio portafoglio clienti”.

 

I candidati possono mettersi alla prova iscrivendosi in pochi clic sul sito http://lavoro.generalijobtalent.it/sfida, anche attraverso il Facebook login.

 

“Generali Italia, la realtà assicurativa leader in Italia, ti propone una sfida online per dimostrare le tue doti professionali. Superando le prove, potresti ottenere l’opportunità di lavorare nella Rete commerciale di un’Agenzia Generali Italia!” è il messaggio di bevenuto, che si legge sul sito.

 

La sfida per i candidati consiste nell'ottenere il maggior numero di punti in 9 prove da svolgere in un tempo massimo di 60 ore, per guadagnare visibilità e ottenere la possibilità di iniziare a lavorare presso le agenzie Generali Italia.

 

Dopo la registrazione, gli aspiranti consulenti assicurativi devono dare il meglio di sé a partire dalla propria presentazione: possono registrare un breve video, descriversi in un tweet o realizzare il proprio avatar in stile cartoon.
I candidati devono affrontare una simulazione di vendita con video a bivi, compilare un quiz e cimentarsi in tre videogame che ne testano le capacità logico-matematiche e il bagaglio lessicale, oltre a pazienza e precisione (qualità importanti per un consulente commerciale). La gamification diventa quindi uno strumento imprescindibile per questa nuova modalità di selezione.
Inoltre, i candidati devono dimostrare la propria capacità di fare networking e avere leadership, invitando altri talenti a partecipare, sfruttando proprio le reti esistenti sui propri canali social. Questo garantisce la diffusione virale dell’iniziativa in Rete: per rendersi conto della portata del fenomeno basta cercare #GeneraliJobTalent‬.

 

Oltre a rendere divertente e innovativa la fase di candidatura per chi cerca lavoro, la piattaforma Generali Job Talent permette così di snellire e velocizzare anche la fase di selezione, fornendo ai recruiter una serie di informazioni utili a scegliere solo i profili più idonei da incontrare, ben prima del colloquio conoscitivo.

Buzzoole

A cura di

Ti potrebbe interessare anche...

Valfrutta e Disney hanno collaborato per la creazione di tre nuovi packaging per i frullati 100% Veggie della cooperativa bolognese, mettendo in risalto la figura di Topolino, rivisitata in chiave artistica.
La collaborazione tra Barbie e Kartell unisce lo stile iconico di Barbie al design d'interni di Kartell, creando una serie di giocattoli e pezzi per adulti che esprimono eleganza e innovazione. La "Barbie x Kartell seating collection" comprende giocattoli ispirati a cinque sedie iconiche di Kartell, reinterpretate con il tocco distintivo di Barbie.