Un nuovo modo di lavorare
Un nuovo modo di lavorare

Una visione diversa e più coinvolgente della fabbrica e dell’ufficio (…) che magari non troverà tutti d’accordo ma che apre nuovi orizzonti produttivi e culturali. (…) Sfilano nelle pagine del libro, tra gli altri, i casi di Enel, Boston Consulting Group, Eolo, Fastweb NEXXT, L’Oréal. (…) Chiude il libro anche un “aggiornamento” che tiene conto […]

Una visione diversa e più coinvolgente della fabbrica e dell’ufficio (…) che magari non troverà tutti d’accordo ma che apre nuovi orizzonti produttivi e culturali. (…) Sfilano nelle pagine del libro, tra gli altri, i casi di Enel, Boston Consulting Group, Eolo, Fastweb NEXXT, L’Oréal. (…) Chiude il libro anche un “aggiornamento” che tiene conto dell’impatto di Covid-19…

Recensione al volume "Brand Renaissance" di Patrizia Musso e Maria Luisa Bionda (FrancoAngeli, giugno 2020)

Allegati

Ti potrebbe interessare anche...

Proseguiamo con le Slow Interview, una serie di paper-intervista ai referenti delle Nomination di #SBF2023, realizzati con la collaborazione dei membri della nostra Giuria Under30: il diciassettesimo episodio riguarda Alois Lageder, nominata per la categoria Slow Factory.
Continuiamo con le Slow Interview, una serie di paper-intervista ai referenti delle Nomination di #SBF2023, realizzati con la collaborazione dei membri della nostra Giuria Under30: il sedicesimo episodio riguarda Tenute Lunelli, che con l'iniziativa "Guarda indietro per vedere lontano" è stata nominata per la categoria Slow Web.