I nomadi digitali alla conquista dell’ovunque senza frontiere
Brand in Italy
I nomadi digitali alla conquista dell’ovunque senza frontiere
09/10/2013

Mario Morales Molfino, Coordinatore editoriale di www.blog-up.it e Redattore Senior Brandforum.it
Il valore del nomadismo digitale. Perchè si può lavorare in modo efficace e professionale da qualunque posto.

Chi meglio dei frequentatori e dei collaboratori della community di Brandforum può apprezzare il valore del nomadismo digitale.

 

Un portale che frequento da oltre 10 anni e con il quale collaboro senza aver mai visitato una sede tradizionale. Da una scrivania dell'università, da uno studio di consulenza, fino agli scompartimenti di fatiscenti e faticosi treni regionali, per passare ai tempi morti di un convegno al salotto di casa…

 

Nomadi digitali fin dalla fondazione e non per questo inaffidabili e superficiali, ma anzi, particolarmente rigorosi nelle analisi e nella ricerca. Tanto da essere considerati, e non solo in patria, una fonte autorevole e un punto di riferimento per il mondo del branding.

 

 

 

Ecco perchè vorrei dedicare a tutti noi, dal lettore casualmente rimbalzato nel nostro link alla fondatrice/direttrice, questo approfondimento su http://www.blog-up.it/nomadismo-digitale-vivere-e-lavorare-con-la-rete-alla-scoperta-dellovunque/

 

Una chicca per tutti coloro che desiderano capire meglio come si possa lavorare ed essere liberi contemporaneamente. Liberi e produttivi. Liberi e seriamente impegnati a dare il proprio miglior contributo al mondo della comunicazione.

 

Dall'ovunque senza essere qualunque.

 

A cura di

Ti potrebbe interessare anche...

Due nostri giovani inviati raccontano il talk "Inner Development Goals (IDG)", che esplora il legame tra benessere personale e sostenibilità, incoraggiando una trasformazione interna per influenzare positivamente il mondo esterno.
L'8 marzo 2024 è stato presentato "Obiettivo alla seconda", un progetto di Momo By Savigel che coinvolge 12 giovani talenti per la creazione di cover digitali per le nuove maglie del brand, con il supporto di Federmoda Milano e del Comune di Milano.