“Creative Lab” di Zalando gioca con la tavola periodica.
Brand in Italy
“Creative Lab” di Zalando gioca con la tavola periodica.
11/01/2013

Mario Morales Molfino, Redattore Senior, Brandforum.it
Il protagonista mondiale del commercio elettronico in Rete e retailer in continua espansione, “gioca” sul WEB con il linguaggio vincente dell’interattività e coinvolge nell’idea tutti i social network.

Zalando, protagonista mondiale del commercio elettronico in Rete e retailer in continua espansione, "gioca" sul WEB con il linguaggio vincente dell'interattività e coinvolge nell'idea tutti i social network.


Ed ecco che approda on-line un nuovo capitolo di Creative lab, lo spazio che premia la creatività nel mondo Zalando e lancia in Rete la "tavola periodica delle scarpe".

 

Per capire meglio di cosa si tratta basta avventurarsi in questo link: http://www.zalando.it/tavola-periodica-scarpe/.

 

 

 

 

 


“Questa volta abbiamo voluto andare oltre”, ci confessa Giulia Guaragna con i creativi di Zalando “e abbiamo realizzato qualcosa che fosse allo stesso tempo curioso e utile, un'infografica interattiva che presenta in modo originale la classificazione dell'oggetto del desiderio per eccellenza: le scarpe da donna”.

 

Una idea certamente nuova e divertente che Zalando ci racconta così:


Immaginate di dover mettere ordine a una scarpiera dove avete accumulato 26.000 modelli di scarpe: da dove iniziereste? La nuova infografica di Zalando può essere letta a partire da questa domanda.


In un primo momento viene da chiedersi come avremmo potuto rappresentare graficamente la collezione di scarpe da donna: abbiamo dunque ripreso le categorie disponibili sul sito, abbiamo navigato per il web in cerca di fatti e curiosità, e abbiamo discusso le possibilità con il designer con cui abbiamo collaborato – Felipe Alejandro Ospina.

Se è spesso il concept a definire lo stile, nel nostro caso il processo non è stato altrettanto lineare: ma l’intuito e un pizzico di fantasia ci hanno guidati verso la prima bozza, ed è nata l’idea di realizzare una tavola periodica delle scarpe da donna – riprendendo l’idea della celebre tavola periodica degli elementi. La prima versione ci ha subito soddisfatti: per ciascuna categoria, identificata da un colore univoco, abbiamo definito i principali modelli, riflettendo la struttura di navigazione del catalogo.

 

Abbiamo aggiunto uno schema con i principali tipi di tacco, in modo da raffigurare in maniera più dettagliata le possibili classificazioni dell’oggetto del desiderio al quale qui a Zalando siamo tanto affezionati – le scarpe da donna.

 

Questo progetto ci ha fatti tornare sui banchi di scuola, ripensando alle giornate in cui ci imbattevamo per la prima volta nella celebre tavola periodica – l’originale – scoprendo il senso di questo strumento così noto e al contempo così misterioso ai più. E andando a rivangare le nozioni di quei giorni è apparso il vuoto che andava riempito: la tavola periodica degli elementi non è solo una rappresentazione degli elementi chimici, bensì una rappresentazione ordinata secondo dei criteri e delle proprietà degli elementi stessi. Ha dunque preso forma la seconda parte dell’infografica.

 

Abbiamo considerato i modelli secondo due caratteristiche fondamentali –comfort ed eleganza – e li abbiamo riportati all’interno del diagramma che
occupa la seconda metà dell’infografica. Per necessità si è trattato di un lavoro di approssimazione – per ciascuna categoria la gamma di prodotti è così ampia che si possono trovare modelli estremamente diversi per calzabilità ed eleganza – ma non di un lavoro approssimativo: e il risultato è un diagramma che permette di navigare all’interno del nostro catalogo in maniera utile e alternativa.

 

Qui si arriva all’ultimo passo: la navigazione. Se ci fossimo infatti limitati a presentare due diverse rappresentazioni grafiche del catalogo scarpe donna, si sarebbe trattato di un esercizio di stile. Volevamo invece che il risultato finale sfruttasse l’idea creativa per restituire qualcosa di cui gli utenti potessero effettivamente fare uso: da qui la decisione di collegare l’infografica al nostro catalogo rendendola anche uno strumento di navigazione vero e proprio.

 

Se fino ad oggi Creative Lab è stato principalmente intrattenimento, con questo nuovo progetto abbiamo voluto realizzare qualcosa di curioso e allo stesso tempo fruibile. Siamo impazienti di scoprire la vostra opinione!

Un altro tentativo di inventare nuovi modelli per rendere la comunicazione sempre più interattiva.

 


Un modello di ricerca sul campo che ci piace anche se non sappiamo ancora quali saranno i risultati.

Ci piace così come ci piacciono tutti i tentativi di coinvolgere con idee nuove, nella convinzione che innovazione non può limitarsi alla tecnologia, ma si deve muovere, prima di tutto nelle idee e nella sperimentazione di nuove vie per comunicare interagendo.


Buone scarpe e buon divertimento a tutti.

 

 

A cura di

Ti potrebbe interessare anche...

La campagna "Unforgettable Favorites" di Nespresso, con protagonista Miriam Leone, celebra il legame tra il caffè e il nostro Paese. Valeria Casani, Direttrice Marketing di Nespresso Italia, ci ha raccontato in questa intervista esclusiva il progetto, che esalta le miscele della gamma Ispirazione Italiana.
Il 5 giugno Temakinho ha presentato "Road to Green", un piano di rilancio per promuovere la sostenibilità con piatti plant-based, materiali compostabili ed eventi unici.