Community Day: 10 storie di successo per raccontare le realtà locali
News
Community Day: 10 storie di successo per raccontare le realtà locali
29/06/2022

EVENTI
SOSTENIBILITÀ

Dal green-bike alle aziende, dal Terzo settore a chi è diventato influencer, “Storie di community” racconterà 10 casi di successo.

Venerdì 1° luglio, presso BASE Milano, si terrà il primo Community Day nazionale: l’evento, realizzato dalla società Newmi in collaborazione con BASE Milano, vedrà per la prima volta alcune delle più importanti community italiane e community manager insieme per confrontare le loro esperienze pioniere e ispirare la nascita di nuove realtà di questo tipo. Tra le principali troveremo community realizzate da grandi aziende, quelle locali dedicate alla vita low cost in città, fino al green-bike e al Terzo settore.

Il programma del Community Day

 
Il programma della giornata sarà articolato in due momenti: nella prima parte, dalle 10 alle 12, una tavola rotonda passerà in rassegna le varie forme di community esistenti, andando a esplorare come crearle, farle crescere e gestirle. Nella seconda parte, dalle 15 alle 19, “Storie di community” sarà uno spazio informale in cui le community si racconteranno entrando nel vivo dei propri progetti. La giornata sarà condotta da Orazio Spoto, co-fondatore di Newmi e community manager in qualità di Presidente dell’associazione Instagramers Italia, di cui è founder.

L’evento

 
Il Community Day è un evento gratuito pensato per far incontrare community manager e creare sinergie per migliorare la propria attività sui social media, ma non solo: è una giornata pensata per condividere, con i più giovani o con chi ambisce a diventare community manager, spunti e suggerimenti utili per il proprio percorso professionale. L’iniziativa ha il duplice obiettivo di definire le linee guida che possono essere seguite per creare una community di successo e di condividere le storie di community che, pur nella diversità della struttura e degli intenti, hanno alcuni elementi in comune. Anche per questo motivo, nel corso della giornata ci saranno 10 speaker che racconteranno la loro esperienza sia di progetto sia personale.

Gli ospiti

 
Parteciperanno, fra gli altri: community aziendali come Greeners di Sorgenia, community locali quali @milanodascrocco e @milanoinbicicletta, seguitissime in particolare su Instagram, realtà del terzo settore come WAU e Cesvi, influencer come Luigi Sutera, che ha trasformato la propria passione in un progetto reale: la Falegnameria12.

E’ prevista anche la partecipazione di Alessia Del Corona, vicepresidente del Municipio 1, e di Sonia Sorrentino, responsabile dell’area Burò di BASE Milano. Le community sono realtà sempre più importanti e complesse, rappresentano gruppi di interesse in grado di esprimere pareri e compiere azioni in maniera sinergica: saperle creare e gestire, dunque, diventerà sempre più importante sia in chiave di aggregazione sociale, sia in ottica di sviluppo commerciale.

Per scoprire di più sull’evento, CLICCA QUI!

A cura di

Ti potrebbe interessare anche...

Mario Franzino (Guest di Brandforum), Former Ceo BSH Italia e Consulente manageriale, in questo interessante articolo di Business People propone una riflessione molto attuale sul tema giovani, partecipazione e cambiamento sociale.
STEM Passion, che sarà aperta dal 4 novembre al 31 dicembre 2022, è un viaggio che racconta aspirazioni, impegno e non da ultima la passione per discipline STEM che coinvolgono scienza, tecnologia, ingegneria e matematica.