Girella Motta cattura gli utenti su Facebook
News
Girella Motta cattura gli utenti su Facebook
30/07/2016

Mentre milioni di utenti in Italia e nel mondo escono per le strade a caccia di Pokemon, una rubrica semplice come "Chi cerca trova Girella" proposta sulla pagina Facebook di Girella Motta continua a catturare l'attenzione degl utenti, offrendo un intrattenimento leggero.    Gli obiettivi della Social Media Strategy Motta sono "stimolare passaparola positivo, coinvolgere, […]

Mentre milioni di utenti in Italia e nel mondo escono per le strade a caccia di Pokemon, una rubrica semplice come "Chi cerca trova Girella" proposta sulla pagina Facebook di Girella Motta continua a catturare l'attenzione degl utenti, offrendo un intrattenimento leggero. 

 

Gli obiettivi della Social Media Strategy Motta sono "stimolare passaparola positivo, coinvolgere, interagire, divertire" gli oltre 105.000 utenti che compongono la community Facebook di brand lovers.

 

Ogni settiamana gli utenti sono invitati a partecipare a una caccia al tesoro, individuando la Girella Motta nascosta nell'immagine proposta. Il format è da anni utilizzato da molti brand sui social media e ricorda i più classici quiz dei settimanali di enigmistica.

 

     

 

Il successo dell'iniziativa, però, è dato dalle reazioni degli utenti, che – oltre a partecipare volentieri al gioco proposto – dimostrano un forte attaccamento alla marca e l'efficacia dell'effetto-nostalgia per un prodotto classico degli Anni '70.

 

Per farsi un'idea, basta leggere i commenti degli utenti: "È in basso ed è più facile da trovare e senza dubbio più gustosa dei Pokemon GO!!!", "Che buoneeee!!!! Era il mio mottino preferito da piccolo e le compro ancora! Ricordo la pubblicità…c'era quella specie di pistolero che si nascondeva tutte le girello dentro..", "Ahhhhhhh buona la girella nascosta ,pero'chi la trova se la mangia ???".

 

Per maggiori info: www.facebook.com/girellamotta/

 

Creatività a cura di MRM//McCANN.

A cura di

Ti potrebbe interessare anche...

Mario Franzino (Guest di Brandforum), Former Ceo BSH Italia e Consulente manageriale, in questo interessante articolo di Business People propone una riflessione molto attuale sull'importanza di una buona leadership.
Mario Franzino (Guest di Brandforum), Former Ceo BSH Italia e Consulente manageriale, in questo interessante articolo di Business People propone una riflessione molto attuale sull'importanza di agire.