Le ingegnere come testimonial della nuova campagna di Atm Milano
News
Le ingegnere come testimonial della nuova campagna di Atm Milano
11/02/2022

EVENTI

Chiara Lazzaro, Alessia Foglio e Noemi Mirizzi sono le ingegnere protagoniste della campagna sulla parità di genere promossa da Atm Milano.

Chiara Lazzaro, Alessia Foglio e Noemi Mirizzi sono le ingegnere presenti all’interno della nuova campagna sulla parità di genere promossa da Atm Milano in occasione della Giornata Internazionale delle Donne e delle Ragazze nella Scienza.

All’interno del video di cui sono protagoniste, le tre donne lanciano un forte messaggio attraverso parole importanti.

Chiara, ingegnere elettrico e responsabile della progettazione di sistemi elettrici in Atm, afferma: «Per cavi e circuiti serve un uomo tutto d’un pezzo, dicono. Ma io sono una donna e #nonfadifferenza».

Alessia, laureata in ingegneria dell’automazione e responsabile della manutenzione dei tram nei depositi di Ticinese e Baggio, continua: «Per gestire le officine ci vuole l’uomo giusto, dicono. Io sono una donna e #nonfadifferenza».

Noemi, ingegnere meccanico e progettista di treni e tram, conclude: «Lavorare con i mezzi pesanti non è un gioco da ragazzi, dicono. Infatti io sono una ragazza e #nonfadifferenza».

Le tre ingegnere ricoprono il ruolo di testimonial della battaglia per l’inclusione e il gender balance: lanciando un messaggio che abbatte i pregiudizi di genere, il video lancia e si conclude con l’impattante hashtag #nonfadifferenza. Inoltre, Chiara, Alessia e Noemi sono un perfetto esempio di Employee Brand Ambassador (EBA), termine coniato da Patrizia Musso all’interno del volume “Brand Reloading. Nuove strategie per comunicare, rappresentare e raccontare la marca“.

La quota rosa in azienda

«La promozione di una cultura aperta alla diversità e all’inclusione è un tema centrale nel piano strategico di Atm», spiegano dalla società di trasporti: «L’obiettivo è incrementare progressivamente la presenza di genere femminile in un settore che per molto tempo ha avuto una connotazione prettamente maschile». In Atm la presenza di lavoratrici donne è dell’8,5% — sono circa 830 — un dato raddoppiato negli ultimi dieci anni.

Le nuove assunzioni

Negli ultimi programmi di assunzioni l’azienda si è posta l’obiettivo di «ribilanciare» le forze. La più recente campagna sui canali di comunicazione prevede immagini tutte di professioniste donne: una conducente, una manutentrice, due macchiniste, oltre a un team di lavoro. Nel 2022 sono previste 650 assunzioni in Atm: dai ruoli di front line ad autisti e personale manutentivo, a ruoli più specialistici come tecnici, ingegneri e responsabili finanziari e organizzativi.

Le informazioni presenti all’interno di questa News sono tratte da: Atm Milano, le ingegnere testimonial della campagna per la parità di genere: «I trasporti? Un gioco da ragazze»- Corriere.it

A cura di

Ti potrebbe interessare anche...

Dal green-bike alle aziende, dal Terzo settore a chi è diventato influencer, “Storie di community” racconterà 10 casi di successo.
Inaugurato da poco da Lancôme nella regione di Grasse, Le Domaine de la Rose è un sito di orticoltura biologica che si estende su una superficie di oltre quattro ettari.