Renault è Partner Ufficiale del 65° Festival di Cannes
News
Renault è Partner Ufficiale del 65° Festival di Cannes
03/05/2012

Da circa 30 anni, Renault è l’unico costruttore automobilistico Partner Ufficiale del Festival di Cannes.
Ma l’amore di Renault per il grande cinema è evidente sia “fuori” che “dentro” la pellicola, sin dal primo film dei fratelli Lumière.

Da circa 30 anni, Renault è l’unico costruttore automobilistico Partner Ufficiale del Festival di Cannes.

Oltre a contare numerose presenze all'interno delle pellicole più prestigiose e dopo aver accompagnato per anni star di tutto il mondo sul red carpet, quest’anno Renault sarà presente alla manifestazione con circa 250 i veicoli che percorreranno in lungo e in largo le strade di Cannes. Tra essi, due star 100% elettriche: Fluence Z.E. e Twizy.


Dal 16 al 27 maggio 2012 e per la prima volta nella storia del Festival di Cannes, la berlina 100% elettrica Fluence Z.E. di casa Renaul, insieme a Latitude, accompagnerà star, giovani talenti, produttori e registi, ai piedi del tappeto rosso. L’urban crosser 100% elettrico Twizy, recentemente commercializzato, così come la Mégane CC Floride attraverseranno la città per fare della 65ª edizione del Festival di Cannes una nuova via verso il divertimento.

Durante le freneriche giornate del Festival verrà reso onore a Twizy sulla Plage Orange con la presentazione di una Twizy “d’autore” appositamente autografata dalle più grandi star del cinema. In più le opere di Stéphane Kossmann, fotografo ufficiale di Renault al Festival di Cannes da più di 20 anni, saranno esposte in una mostra unica sulla terrazza del Marriott – Nikki Beach.

Renault sostiene inoltre l’associazione Les Toiles Enchantées, patrocinata da Alain Chabat, prestando dei veicoli per il trasporto di materiale da proiezione e per i trasferimenti dei membri dell’associazione. I bambini ricoverati nelle differenti strutture della regione di Cannes potranno così vivere il loro Festival di Cannes assistendo ad alcune proiezioni in anteprima mondiale.


Ma l'amore di Renault per il grande cinema è evidente sia “fuori” che “dentro” la pellicola.

Dal primo film dei fratelli Lumière in cui Louis Renault apparve al volante della sua voiturette type A sino ai primi studi cinematografici realizzati a Billancourt tra il 1885 e il 1898 accanto alle fabbriche Renault, la storia che unisce Renault alla 7ª arte ha più di un secolo.

Appassionata a tutte le forme di cinema, Renault sostiene e accompagna numerosi festival e istituzioni: Festival di Cannes, Académie des Arts et Techniques du Cinéma (Les César, Les Nuits en Or du Court Métrage), Festival di Deauville, Festival dell’Alpe d’Huez, Festival di Marrakech, Festival di Londra, Festival di San Sébastian, Festival di Valladolid.

In più di 110 anni, sono milioni i veicoli Renault che hanno accompagnato le star sui set cinematografici e sui tappeti rossi di tutto il mondo.

 

Renault lavora anche con le produzioni cinematografiche e televisive sia in Francia che all’estero. I veicoli della gamma Renault partecipano alle scene pericolose e ai momenti divertenti accanto agli attori e appaiono in film celebri come E Dio creò la donna, Agente 007 – Bersaglio mobile o ancora I Visitatori, e più recentemente Rush Hour 3 o Quasi amici – Intouchables, l’ultimo grande successo del box office con François Cluzet e Omar Sy.

 

Renault persegue cosi il suo impegno nelle produzioni cinematografiche e televisive attraverso una politica attiva di partnership e di pubblicità indiretta (circa 300 tra lungo e cortometraggi nel 2011).
 

A cura di

Ti potrebbe interessare anche...

Mario Franzino (Guest di Brandforum), Former Ceo BSH Italia e Consulente manageriale, in questo interessante articolo di Business People propone una riflessione molto attuale sull'importanza di una buona leadership.
Mario Franzino (Guest di Brandforum), Former Ceo BSH Italia e Consulente manageriale, in questo interessante articolo di Business People propone una riflessione molto attuale sull'importanza di agire.