Un nuovo posizionamento per Seat PG come partner delle PMI
News
Un nuovo posizionamento per Seat PG come partner delle PMI
14/04/2015

L’azienda SEAT, acronimo di Società anonima Elenchi ufficiali per gli Abbonati al Telefono, era nata nel 1925. Per anni si è occupata della realizzazione degli elenchi telefonici alfabetici (le Pagine Bianche) e di quelli per categoria (Pagine Gialle), inizialmente in forma cartacea, poi anche digitale.   Accanto a servizio di assistenza e ricerca telefonica, come […]

L’azienda SEAT, acronimo di Società anonima Elenchi ufficiali per gli Abbonati al Telefono, era nata nel 1925. Per anni si è occupata della realizzazione degli elenchi telefonici alfabetici (le Pagine Bianche) e di quelli per categoria (Pagine Gialle), inizialmente in forma cartacea, poi anche digitale.

 

Accanto a servizio di assistenza e ricerca telefonica, come il famoso “Pronto Pagine Gialle” degli spot con Claudio Bisio, Seat PG ha inoltre sviluppato un sistema di raccolta di annunci pubblicitari relativi ai professionisti in elenco e – di conseguenza – un’offerta di servizi come local Internet company per soddisfare le esigenze più disparate.

 

Con un cambio di posizionamento sul mercato, SeatPG si propone oggi come una rinnovata “media agency”, partner delle Piccole e Medie Imprese (PMI), in grado di mettere a disposizione un’ampia gamma di mezzi di comunicazione.

Progettazione di siti web e applicazioni mobile, pagine sui social network, pianificazione pubblicitaria. Con tutti i vantaggi del network e dell’esperienza pluriennale di Pagine Bianche, Pagine Gialle e Tutto Città. Seat PG Media Agency intende essere l’unico interlocutore per consigliare le PMI sulla migliore strategia pubblicitaria, sfruttando le (nuove) peculiarità del digitale, dal web marketing all’e-commerce, passando per i più tradizionali spot televisivi per dare visibilità a ogni realtà commerciale.

Buzzoole

A cura di

Ti potrebbe interessare anche...

Posti ancora disponibili per la 10a edizione del Master in Account e Sales Management (Almed/Centrimark), Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Mario Franzino (Guest di Brandforum), Former Ceo BSH Italia e Consulente manageriale, in questo interessante articolo di Business People propone una riflessione molto attuale sulle figure manageriali.