SLOWBRAND Torna ai papers
Brand Trends
Slow spot natalizi 2020: scopri la nostra Top 5!
02 Gennaio 2021

SLOWBRAND

Quali sono gli slow spot natalizi più belli del 2020? Scopri quali sono stati scelti online dalla nostra community e dalla nostra Redazione.

Quali sono gli slow spot natalizi più belli del 2020? Contribuisci a creare la Top 5 di Brandforum: scopri quali sono i brand in gara e come votare all’interno del nostro paper!

Con piacere segnaliamo e sosteniamo Progetto India - Le bambine sono il futuro, iniziativa di Vivere con Lentezza Onlus: una raccolta fondi a favore delle famiglie in difficoltà nelle baraccopoli di Jaipur.

Grazie al digital e a causa del Covid-19, le maison di moda stanno facendo i conti con modelli comunicativi e di business obsoleti e non più sostenibili. Ecco la soluzione (per noi slow) proposta da Gucci per affrontare il nuovo e sfidante scenario.

Cosa deve fare un brand per posizionarsi come top employer? Che caratteristiche deve avere un leader per essere considerato un buon datore di lavoro? Ecco la recente risposta, decisamente disruptive, di Netflix.

Brand Trends
Dalla CSR al Brand Activism: Nike e Patagonia a confronto
04 Novembre 2020

SLOWBRAND

Viviamo in un contesto altamente sfidante, dove il tema della responsabilità (individuale e collettiva) è ormai centrale nel mondo del branding, come dimostrano le recenti soluzioni di Nike e Patagonia.

Il colosso statunitense, noto per la sua consegna rapida Amazon Prime, lancia ora anche la “consegna senza fretta”, che permette di ricevere i propri ordini in quattro giorni lavorativi ottenendo uno sconto di 1 euro sull’ordine effettuato.

La rivoluzione democratica e inclusiva di Giorgio Armani porta in televisione, in prima serata su La7, una collezione di alta moda. Un primo passo verso una messa in discussione del mondo di comunicare l’industria fashion oggi.

Mentre le misure del lockdown si stanno allentando, in Rete spopolano "puzzle slow” brandizzati da famose aziende “fast-food” che, intenzionalmente, propongono rompicapi di difficilissima risoluzione per tenere occupati i giocatori per molte ore.

L'Italia è un posto meraviglioso: il video “Italy: the Extraordinary Commonplace” (promosso nel 2015) è un esempio di comunicazione in chiave slow delle qualità del nostro Paese. Da non dimenticare, in questo periodo così complesso e difficile...

Next

Loading...

End of content

No more pages to load